Crea sito

L’INCAPPUCCIATO DEL PALAZZO DELLA REGINA GIOVANNA

Il Palazzo della Regina Giovanna sembrerebbe infestato da uno spettro chiamato  “l’Incappucciato c’o curtiello”

 

l'incappucciato c'o curtiello

PALAZZO DELLA REGINA GIOVANNA

 

Il palazzo della Regina Giovanna, si trova a Napoli in Vico Santa Maria Vertecoeli N.9.
Lo stabile, venne edificato nel quattrocento, ma sembrerebbe ancora infestato dalle anime inquiete dei soldati spagnoli, essendo stato in passato una ex caserma.
Molti inquilini hanno dovuto traslocare, mentre altri lamentato malori persistenti. Singolare il caso di una famiglia composta da padre madre e una figlia “La bambina – racconta la madre – soffriva di continua incontinenza notturna, al punto da costringerci a ricoverarla per accertamenti. Cure e contro cure non servirono a nulla, mia figlia stava bene solo in ospedale, perché quando ritornava a casa tutto ricominciava come prima! Disperati non sapevano a che Santo votarci, parlando con amici, ci consigliarono dl rivolgerci ad una sensitiva (il medico ci aveva appena detto che avremmo dovuto operare la bambina alla vescica altrimenti non ci sarebbe stato niente da fare). Interpellata venne, riuscì a far confessare a nostra figlia di ‘una strana ombra, di grossa corporatura che poggiandosi sull’addome glielo schiacciava’ causandole la fuoruscita del liquido corporale; ciò avveniva non appena la piccola si coricava”.

La sensitiva operò rituali per scacciare ‘l’ombra’ senza giungere peraltro a risultati soddisfacenti per cui suggerì alla famiglia di cambiare casa, cosa che prontamente fecero. La bambina a distanza di tempo non ha avuto più disturbi di alcun genere. Questo spirito resistente a ogni tipo di esorcismo effettuato in quella casa è stato chiamato “l’Incappucciato c’o curtiello” giacché ai più renitenti si è materializzato, nel momento in cui si coricavano, saltando loro sulla pancia con un coltello in mano.

 

 

 

 

 

Seguiteci anche su Facebook: Fantasmi leggende e misteri di Napoli e Campania

Fonte immagini: Internet

Author: Fantasmi leggende e misteri di Napoli e Campania

Share This Post On
error: Contenuto Protetto