IL FANTASMA DEL PALAZZO DELL’IMPICCATO

Nei pressi di Porta Nolana si trova un palazzo che un tempo era una caserma militare, attualmente è conosciuto da tutti come il Palazzo dell’impiccato.
Il nome inusuale lo si deve a degli strani avvenimenti che accadrebbero all’interno dello stabile.

palazzo dell'impiccato

 

Nei pressi di Porta Nolana, si trova un palazzo che un tempo era una caserma militare, attualmente è conosciuto da tutti come il Palazzo dell’impiccato.
Il nome inusuale, lo si deve a degli strani avvenimenti che accadrebbero all’interno dello stabile.
Gli inquilini sono terrorizzati, perché sembra che durante le ore notturne, appaia una testa decapitata vicino alle scale mentre uno degli inquilini sta salendo, addirittura talvolta la testa la si vedrebbe rotolare giù per i gradini, oppure la si vede penzolare come mossa da un filo invisibile da una delle finestre, sono stati anche uditi passi di soldato rimbombare nello stabile.
Del fantasma in questione, non si conosce purtroppo molto, ma sembra che si tratti del fantasma di un soldato delle guardie reali spagnole, che un tempo allogiava con i suoi commilitoni nella caserma militare.
Durante una delle tante rivolte succedutesi nel corso della lunga dominazione spagnola, (1503 – 1707) il giovane soldato fini sulla forca, probabilmente dopo essere stato catturato dal popolo napoletano, e ancora oggi, a distanza di anni probabilmente non ha mai dimenticato il torto subito e si divertirebbe a spaventare chiunque incroci il suo cammino.

 

palazzo dell' impiccato

 

 

 

Seguiteci anche su Facebook: Fantasmi leggende e misteri di Napoli e Campania

Fonte immagini: Internet