LA LEGGENDA DEL PONTE DELLE JANARE

A San Lupo in provincia di Benevento, si trova il Ponte delle Janare. Intorno a questo luogo, come possiamo immaginare ci sono numerose leggende, sembrerebbe infatti che proprio sulle rive di questo fiume si svolgevano i famosi sabba.

PONTE DELLE JANARE SITUATO A SAN LUPO

A San Lupo in provincia di Benevento si trova il Torrente delle Janare, attraversato da un ponte di pietra detto Ponte delle Janare.
Intorno a questo luogo, come possiamo immaginare, ci sono numerose leggende, sembrerebbe infatti che proprio sulle rive di questo fiume si sarebbero svolti i famosi sabba.
Dopo una notte di riti sabbatici, all’alba fu rinvenuta una neonata, in seguito adottata da una coppia che non aveva figli. Diventata grande diventò una ragazza bellissima, corteggiata da numerosi uomini tra cui anche un uomo molto più anziano di lei, che la fanciulla rifiutò.

L’uomo infuriato per vendicarsi, inizio a raccontare nel paese che aveva visto la ragazza compiere pratiche demoniache. Il popolo inizio ad avere paura, la congiurò gettandola dal ponte delle streghe, la ragazza annegò e il suo corpo non fu mai rinvenuto.
Dopo qualche mese, molti cittadini giurarono di aver visto la ragazza danzare nuda vicino alla riva del torrente, e se qualcuno provava ad avvicinarsi la ragazza si tuffava nelle acque scomparendo.
Si racconta anche che molti anni dopo, la ragazza riusci a vendicarsi con un discendette dell’uomo che la condannò a morte.
Una notte, il ragazzo mentre passeggiava lungo il torrente, vide la bellissima ragazza che danzava, e non si sa, se per curiosità oppure innamorato della ragazza, si tuffò insieme alla giovane donna e anche in questo caso, il corpo del giovane uomo non fu mai rinvenuto.

 

RUDERI CHE SI TROVANO IN PROSSIMITÀ DEL PONTE DELLE JANARE

 

 

Seguiteci anche su Facebook: Fantasmi leggende e misteri di Napoli e Campania

 

Le immagini sono di proprietà di: Fantasmi leggende e misteri di Napoli e Campania