IL TESORO DEL CASTELLO DI POPONE

Il Castello di Popone si trova a Casaluce. La leggenda narra di un tesoro nascosto nei sotterranei del castello, protetto da un guardiano molto “particolare”

CASTELLO DEL POPONE

Il Castello di Popone si trova a Casaluce, in una zona circondata da acquitrini, paludi e boschi. Il Castello venne eretto dai Cumani, in realtà era un antico casale, di cui oggi resta solo un rudere dalla forma quadrangolare, e un antica chiesetta dedicata a San Tommaso. Per le caratteristiche rurali che ancora li contraddistinguevano, i due edifici sembrano essere parte di un unica tipica masseria a corte, ossia di una costruzione rurale chiusa e adibita ad ospitare uno o più nuclei familiari, trasformabile in caso di necessità in una sorta di fortezza pressoché inespugnabile, fino al 1813 quando fu spopolato per colpa della pestilenza.
Tutt’ora, sulla costruzione ormai in stato di degrado, aleggia una misteriosa leggenda, sembra infatti che nei sotterranei del Castello di Popone, ci sia un tesoro dei templari, custodito da uno o più demoni, e che chiunque sia sceso o scenda nei sotterranei per sottrarre il tesoro viene picchiato da questo “guardiano”

ALTARE CHIESA DI SAN TOMMASO

 

 

Seguiteci anche su Facebook: Fantasmi leggende e misteri di Napoli e Campania

Le immagini senza Watermark sono state reperite in internet